Giovedì 11 aprile 2019 ore 20,30

Il Canto di Roma

Un Percorso nella musica romana

dal Medioevo ai nostri giorni 

 

 

ENSEMBLE MARE NOSTRUM

 

ANDREA DE CARLO viola da gamba e direzione

FURIO ZANASI  baritono

LUCA ADELAIDE DI NICOLA clavicembalo 

SIMONE VALLEROTONDA tiorba e chitarra barocca

Si ringraziano per la consulenza musicale 

Francesco Zimei e Dario Della Porta


Programma


Roma è il luogo al mondo dove si è parlato latino più a lungo, teatro della nascita della lingua italiana nel passaggio attraverso il volgare.

A Roma i suoni, le forme e i ritmi del nuovo linguaggio hanno dato origine a una musica originale e sorprendente, diversa da tutte le altre città italiane.

Centro della Chiesa Cattolica ma anche città del Carnevale, Roma nel seicento vede una proliferazione di produzioni artistiche multiformi e sorprendenti, in cui la grande scuola polifonica si sviluppa vicino alle molte accademie private e alla opere rappresentate nel teatro  pubblico di Tor di Nona.

L’Ensemble Mare Nostrum ci accompagna in un viaggio che dal medioevo, attraverso le melodie rinascimentali e barocche, ci conduce fino alle canzoni moderne e popolari dei nostri giorni.