Giovedì 31 Gennaio 2019 ore 20,30

VIAGGIO  NEI  SALOTTI  E  NELLE  CORTI  D’EUROPA

E N S E M B LE

S A L O T T O   E U R O P E O


ELEONORA CONTUCCI

soprano


GIAMPIO MASTRANGELO

flauto


CARLO TORLONTANO

corno


ANNA GROSSI

pianoforte


Programma 


(Braunschweig, 5 aprile 1784 - Kassel, 22 ottobre 1859)

Ludwig Spohr: Was treibt den Waidmann

per voce, corno e pianoforte

 

(Vienna, 22 luglio 1809 - Vienna, 18 dicembre 1878)

Heinrich Proch: Das Alpenhorn

per voce, corno e pianoforte

  

(Prato, 28 giugno 1818 - Strelna San Pietroburgo, 13 giugno 1877)

Cesare Ciardi: L’Usignuolo op.61

per voce, flauto e pianoforte

 

(Saint-Étienne, 12 maggio 1842 - Parigi, 13 agosto 1912)

Jules Massenet: Va! Laisse couler mes larmes

per voce, corno e pianoforte

 

(Saint-Étienne, 12 maggio 1842 - Parigi, 13 agosto 1912)

Jules Massenet: Tristesse du Soir

per voce, corno e pianoforte

 

(Tourcoing, 5 aprile 1869 – Royan, 23 agosto 1937)

Albert Roussel: Joueurs de flûte

per flauto e pianoforte

 

(Parigi, 14 febbraio 1843 - Parigi, 21 dicembre 1919)

Louis Diémer: Sérénade

per voce, flauto e pianoforte

 

(Parigi, 17 giugno 1818 - Saint-Cloud, 18 ottobre 1893)

Charles Gounod: Le Soir

per voce, corno e pianoforte

 

(Parigi 9 ottobre 1835 - Algeri, 16 dicembre 1921)

Camille Saint-Saëns: Une flûte invisible

per voce, flauto e pianoforte

 

(La Côte-Saint-André, 11 dicembre 1803 - Parigi, 8 marzo 1869)

Hector Berlioz: Le Jeune Patre breton

per voce, corno e pianoforte

 

(Parigi, 8 agosto 1857 - Monte Carlo, 13 aprile 1944)

Cécile Chaminade: Portrait "Valse Chantée"

per voce, flauto e pianoforte

 

(La Côte-Saint-André, 11 dicembre 1803 - Parigi, 8 marzo 1869)

Hector Berlioz: Villanelle

per voce, flauto, corno e pianoforte

  

 

 

ENSEMBLE SALOTTO EUROPEO

Il desiderio di fondare un ensemble cameristico che un tempo era tra i più richiesti nei salotti e nelle 

corti di tutta Europa, ha spinto i componenti dell’Ensemble, artisti che svolgono con successo da 

diversi anni la propria attività individuale, a formare questa particolare formazione.

Il loro spirito di ricerca fa sì che il repertorio, comprendente musiche dei compositori più 

rappresentativi del tempo e del genere, sia decisamente singolare.

Gli autori eseguiti rispecchiano appieno la cultura dell'epoca carica di quei moti artistici ed 

intellettuali che cosi bene caratterizzano la nostra storia sociale e musicale.

Un concerto che intende far rivivere, attraverso un percorso musicale, le emozioni e le tradizioni di 

un’epoca, non così lontana, ricca di arte e di cultura.


ELEONORA CONTUCCI - soprano

Ha cantato mai principali teatri, Festival e sale da concerto, sotto la direzione 

di maestri come Maestri Zubi Mehta, Rinaldo Alessandrini, Jeffrey Tate,

 Gerd Albrecht, Ivor Bolton. 

Molto attiva anche in campo concertistico e cameristico, 

è docente presso il Conservatorio di Teramo.


GIAMPIO MASTRANGELO - flauto

Docente di flauto presso il Conservatorio “A. Casella” di L’Aquila, dedica gran 

parte dell'attività alla musica da camera, ottenendo importanti 

riconoscimenti. Ha inoltre collaborato come 1° flauto con le più prestigiose 

orchestre italiane.


CARLO TORLONTANO - corno

Docente di corno al Conservatorio “A. Casella” di L’Aquila, è stato per molti 

anni il 1° Corno dell'Orchestra Sinfonica della RAI e del Teatro di San Carlo di 

Napoli, rivolgendo sempre una particolare attenzione alla attività cameristica.


ANNA GROSSI - pianoforte

Pianista, docente e coordinatore Erasmus presso il Conservatorio “A. Casella” 

di L’Aquila, specializzata nel repertorio di musica da camera vocale e 

strumentale, in diverse formazioni.